Sergio Gilioli trovato morto a Orbetello. Era scomparso da L’Aquila 2 giorni fa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 novembre 2017 14:08 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2017 14:08
sergio-gilioli

Sergio Gilioli nella foto diffusa da Chi l’ha visto? dopo la sua scomparsa

ORBETELLO – E’ di Sergio Gilioli il cadavere trovato in un camper parcheggiato nella piazzola dell’Aurelia a Osa di Orbetello (provincia di Grosseto). L’uomo (abruzzese) era scomparso da casa e cercato dalla famiglia, e ora è stato trovato senza vita in Toscana. Secondo gli accertamenti della polizia stradale si tratta proprio di Sergio Gilioli, 52 anni, originario de L’Aquila. L’uomo era scomparso il 7 novembre e la famiglia si era rivolta ai carabinieri e anche alla trasmissione Chi l’ha visto?, che ha dedicato un servizio proprio nella puntata andata in onda ieri sera. Gilioli si è ucciso con i gas di un compressore di un generatore di corrente.

Aggiunge Il Tirreno:

Originario di Chieti, Gilioli era a bordo del suo camper Ford Transit Motorhome, un vecchio modello di colore bianco con una fascia celeste, targato PN342857. Occhi verdi, capelli castani, è alto un metro e 75. Sul caso indagano i carabinieri di Chieti, con il supporto dei colleghi della compagnia di Orbetello.