Serramanna, donna azzannata da due rottweiler: è grave

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 novembre 2017 6:30 | Ultimo aggiornamento: 18 novembre 2017 20:51
rottweiler-serramanna

Serramanna, donna azzannata da due rottweiler: è grave

CAGLIARI – Una passeggiata nelle campagne di Serramanna, vicino Cagliari, si è trasformata in un incubo quando due rottweiler l’hanno azzannata a braccia e gambe. La vittima dell’aggressione dei due cani è una donna di 48 anni che stava raccogliendo olive in località Bia Serrenti. Solo l’intervento di un giovane, che lavorava nella legnaia accanto al terreno, ha permesso di evitare il peggio allontanando gli animali inferociti. La donna è stata trasportata all’ospedale Brotzu di Cagliari ed è grave, ma non è in pericolo di vita.

L’episodio è avvenuto la mattina del 18 novembre nelle campagne di Cagliari. La donna ha avuto la prontezza di proteggere il suo collo con le braccia, mentre i due rottweiler la mordevano imprimendo molte e profonde ferite in diverse parti del corpo. Provvidenziale il coraggioso intervento del giovane che, richiamato dalle grida della donna, ha cercato di salvarla dalla furia dei due cani, scrive l’Ansa.

Quando i carabinieri sono arrivati sul posto i cani erano già stati rinchiusi al sicuro in un recinto. Che cosa abbia scatenato la loro furia ancora non è chiaro. Sembra che i due cani, custoditi in un recinto, siano riusciti ad aprirsi un varco nel reticolato. La donna, al momento dell’aggressione, era da sola. I carabinieri sono giunti sul posto e hanno effettuato i primi rilievi e sentito i testimoni. Già individuato il nome del proprietario dei due cani. Ma ora la relazione è nella mani dell’autorità giudiziaria. I due rottweiler sono sotto sequestro: sono stati trasportati e rinchiusi in un canile.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other