Serravalle Pistoiese: cade dal tetto, forse spinta da ex marito. Arrestato lui

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2013 19:46 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2013 19:47
Serravalle Pistoiese: cade dal tetto, forse spinta da ex marito. Arrestato lui

Serravalle Pistoiese: cade dal tetto, forse spinta da ex marito. Arrestato lui (foto Lapresse)

PISA – Pistoia: l’ex marito la inseguiva con l’ascia, lei è salita sul tetto e poi è caduta, forse spinta da lui. E’ questa la ricostruzione fatta dai carabinieri, in base anche ad una testimonianza, su quanto accaduto a Ponte Stella, nel comune di Serravalle Pistoiese (Pistoia), dove un’albanese di 28 anni è precipitata dal tetto di un capannone: la donna, caduta da un’altezza di quattro metri, è stata ricoverata in gravi condizioni all’ospedale fiorentino di Careggi.

La donna, separata dal coniuge, madre di tre figli piccoli (il più grande ha 4 anni), vive in alcuni locali ricavati nel capannone, un tempo una fabbrica. L’ex marito si è presentato all’abitazione della donna e sarebbe iniziato subito un litigio.

L’uomo l’avrebbe quindi minacciata con un’ascia: la donna ha cercato di fuggire ma l’ex coniuge sarebbe riuscito a colpirla alla spalla sinistra. Nonostante la ferita, la 28enne sarebbe scappata sul tetto della fabbrica, percorrendo di corsa alcune decine di metri sul cornicione, ma sarebbe stata raggiunta dal marito che l’avrebbe poi spinta di sotto. A quanto accaduto sul tetto avrebbe assistito, impotente, un vicino di casa che stava facendo alcuni lavori all’esterno.

La donna non sarebbe in pericolo di vita, ma a causa dei gravi traumi riportati alle gambe e alla colonna vertebrale, rischierebbe lesioni permanenti. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.