Shirley Ortega Calangi, chi era la donna morta nell’incidente tra il filobus e il camion

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Dicembre 2019 11:04 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2019 11:04

Shirley Ortega Calangi, chi era la donna morta nell'incidente del filobus a MilanoROMA – Shirley Ortega Calangi è la donna morta nello schianto tra il filobus dell’Atm e il camion dei rifiuti a Milano. La Calangi era filippina, aveva 49 anni e lavorava come tata, una professionista molto apprezzata. Il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha commentato: “Era una donna straordinaria, grande lavoratrice e estremamente affidabile”.

La donna filippina che è morta nello schianto sabato 7 dicembre era ritenuta una grande lavoratrice e non è stato facile dare la notizia alle persone per cui lavorava. Il sindaco Sala in un post su Facebook ha dichiarato: “Shirley mi è stata dipinta da quanti a lei vicini come una donna straordinaria, grande lavoratrice e estremamente affidabile. Mi ha colpito in particolare il racconto della famiglia italiana presso la quale lavorava e dell’affetto che tale racconto esprimeva”.

Sala ha proseguito: “Una storia come tante, una donna immigrata che svolgeva con dedizione uno di quei lavori che sembrano ormai destinati solo a queste persone che vengono da lontano. Sono profondamente addolorato e sono conscio di dover fare sempre tutto il possibile per garantire ai miei concittadini quelle condizioni di vita dignitosa e sicura che meritano. E di sentirmi pienamente responsabile quando ciò non avviene”. (Fonte Fanpage)