Morto Shlomo Venezia, superstite di Auschwitz. E a Berlino niente processo per S. Anna di Stazzema

Pubblicato il 1 ottobre 2012 15:38 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2012 15:38

ROMA -E’ morto a Roma Shlomo Venezia,  uno degli ultimi sopravvissuti del campo di concentramento nazista di Auschwitz-Birkenau. Il destino beffardo ha voluto che proprio nel giorno della sua morte, la magistratura tedesca, al termine di un’inchiesta di 10 anni, ha deciso di non sottoporre a processo otto ex gerarchi delle SS sospettati di aver preso parte al massacro di S.Anna di Stazzema in cui morirono 560 persone. Niente processo, hanno deciso i giudici tedeschi, “per insufficienza di prove”.

”Sono stato zitto per oltre 40 anni. Mi avevano dato del pazzo. Poi un giorno ho trovato il coraggio, perche’ tutti sappiano”. Cosi’, in uno dei molti viaggi della Memoria, Shlomo Venezia parlo’ a decine di studenti con gli occhi lucidi che seppero dalle sue parole cosa fu la Shoah.

Shlomo Venezia, ebreo italiano nato a Salonicco (Grecia), l’undici aprile 1944 scese dal vagone piombato nel lager di Birkenau, dopo 11 giorni di viaggio e fu accolto da due fortissimi colpi alla testa sferratigli da un soldato nazista. Lo raccontò lui stesso l’11 aprile del 2011, esattamente 67 anni dopo commemorando a Birkenau quel giorno che segnò l’inizio di un periodo d’inferno dal quale si è salvato miracolosamente.

Durante la prigionia fu costretto a lavorare nelle ‘unità speciali’ dei forni crematori che avevano il compito di uccidere e bruciare i cadaveri, i cui componenti venivano periodicamente uccisi.

Riuscì a salvarsi, unico tra gli italiani, e a pubblicare i suoi racconti e le sue memorie nel 2007 sotto il titolo ‘Sonderkommando’. Sette mesi a Birkenau a tagliare i capelli alle donne destinate alle camere a gas e al recupero dei cadaveri destinati ai forni crematori, poi altri cinque a Mauthausen, infine l’insperata salvezza dopo ”il gas, le torture, la scomparsa dei parenti, degli amici, freddo e, ovunque intorno, la fame”. ”Racconto tutto e lo faccio per i ragazzi”, diceva Shlomo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other