Si diede fuoco per mal d’amore. E’ morto dopo 6 giorni di agonia

Pubblicato il 17 agosto 2010 14:07 | Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2010 14:27

E’ morto dopo sette giorni di agonia nell’ospedale Cannizzaro a Catania l’uomo che l’11 agosto scorso si era dato fuoco in viale Kennedy, al lido della Plaia, tra la folla di turisti e bagnanti.

Angelo Bivona, 37 anni, era caduto in una depressione da quando si era separato dalla sua compagna e da oltre un anno non poteva più frequentare la sua casa di via Orfanelli, nel quartiere Antico Corso, perché gli era stato imposto il divieto a seguito di un litigio a coltellate con un vicino di casa.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other