Sicilia: “Cercasi commessa, no sposate/conviventi”, catena di negozi vuole solo single

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 febbraio 2018 13:30 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2018 13:30
L'anuncio choc in Sicilia: "Cercasi commessa, ma solo single"

Sicilia: “Cercasi commessa, no sposate/conviventi”, catena di negozi vuole solo single

ROMA – Il nome della catena di negozi di Ragusa il Corriere della Sera lo ha prudentemente oscurato, ma i requisiti dell’annuncio per l’assunzione di una commessa, quelli no, restano agli atti della più retriva discriminazione contro le donne che lavorano.

La commessa perfetta deve essere giovane (massimo 30 anni), seria, anche senza esperienza diretta, ma soprattutto deve essere non sposata né (“no sposate ne conviventi”, nell’annuncio un accento s’è perso per strada come la decenza minima) conviventi. Si presume che l’impegno sentimentale (sull’illibatezza ci sono preclusioni?) di una dipendente sia da mettere nel conto delle criticità e degli ostacoli agli affari, facile che si sposi e che magari, dio non voglia, resti incinta.

Quindi, se non sei una signorina single fai parte della lista nera di chi fa perdere tempo e la cui domanda finirà inesorabilmente nel cestino dei rifiuti. Vuoi il lavoro, vuoi avere la grande opportunità di un colloquio? Molla il fidanzato se non hai già fatto l’errore capitale di sposartelo: w la famiglia.