Silvia Caramazza, il pm chiede l’ergastolo per Giulio Caria

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2014 17:17 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2014 17:17
Silvia Caramazza

Silvia Caramazza

BOLOGNA – Il pm Maria Gabriella Tavano ha chiesto l’ergastolo per Giulio Caria, accusato di aver ucciso la fidanzata Silvia Caramazza e di averne nascosto il corpo in un freezer a pozzetto nell’appartamento di Bologna dove fu ritrovato il 27 giugno 2013.

Giulio Caria è imputato per omicidio aggravato da stalking (iniziato a ottobre 2011), dall’aver agito con crudeltà e da occultamento di cadavere. Prima della requisitoria l’imputato, difeso dagli avvocati Agostinangelo Marras e Gennaro Lupo, ha rilasciato dichiarazioni spontanee proclamandosi innocente. Il processo prosegue ora con le parti civili, mentre le arringhe della difesa dovrebbero essere rimandate a venerdì, giorno in cui potrebbe arrivare la sentenza.