Silvio Berlusconi & Noemi Letizia/ Il collier (di Damiani, in oro e diamanti) costava 6 mila euro

Pubblicato il 11 Maggio 2009 13:38 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2009 14:20

Per la tanto chiaccherata festa di compleanno di Noemi Letizia il presidente del consiglio Silvio Berlusconi le ha regalato un collier in oro rosa e bianco con diamanti del valore di 6 mila euro, a quanto riferisce il Corriere della Sera citando il settimanale Gente.

Il collier appartiene alla collezione Damiani, il noto marchio di alta oreficeria intitolata a Sophia Loren, e Berlusconi potrebbe aver scelto proprio quel  gioiello come riferimento napoletano per il regalo da portare a Noemi il 26 aprile scorso, quando è stato ospite alla festa della ragazza che compiva 18 anni.

Il collier che Noemi porta al collo è composto da tre giri d’oro sorretti da una catenina a maglie strette e anch’essa suddivisa in tre fili. Dall’ interno del cerchio d’oro più piccolo parte invece il pendente di diamanti. Una cascata di 19 pietre che sembrano comporre una foglia con la punta in giù.

Gente pubblica anche un’intervista a Elio Letizia, il padre della ragazza, che, tra l’altro, sostiene di aver insistito proprio lui «con il premier per avere la sua presenza a quella cerimonia di mia figlia. Sapevo che poteva fare un salto, ma pur conoscendo bene la sua disponibilità e il suo naturale istinto a stare in mezzo alla gente comune, come un qualsiasi mortale, non immaginavo che venisse davvero. Tutto quello che è seguito è stato un putiferio assurdo. Spero che ora torni la pace al più presto tra lui e la sua signora».

Anche a Gente Letizia ripete che la sua asserita amicizia con il premier è dovuta a «un episodio segreto che mi porto nel cuore. Se lo svelassi tradirei un segreto e la fiducia di Berlusconi ». E poi sostiene che sua figlia «chiama tutti “papi”, non solo il premier».

Domenica, invece, il Corriere della Sera ha pubblicato un’intervista all’ex-assessore socialista al Comune di Napoli, Arcangelo Martino, il quale ha dichiarato di essere stato lui a presentare Letizia a Berlusconi durante una delle sue periodiche visite con Letizia a Bettino Craxi all’Hotel Raphael di Roma, dove risiedeva lo scomparso leader socialista.

Ma il ”mistero” rimane perché, Bobo Craxi ha dichiarato a La Repubblica di «escludere categoricamente» che Letizia fosse un habitué dell’Hotel Raphael. «Lo stesso ex assessore Martino erroneamente si definisce ex segretario regionale, perché non ha mai ricoperto questo ruolo a Napoli, come potranno confermare tutti gli ex dirigenti del partito campano. Lui stesso, Martino, credo che sì e no sia passato qualche volta a salutare mio padre al Raphael».