Simona Carpignano, la ragazza italiana dispersa dopo il crollo dei palazzi a Marsiglia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 novembre 2018 11:57 | Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2018 11:57
Simona Carpignano, la ragazza italiana dispersa dopo il crollo dei palazzi a Marsiglia

Simona Carpignano, la ragazza italiana dispersa dopo il crollo dei palazzi a Marsiglia

MARSIGLIA .- Ci sarebbe anche una ragazza italiana tra i dispersi che abitavano nei due edifici crollati ieri, lunedì 5 novembre, a Marsiglia. Si tratta di Simona Carpignano, di Taranto. E viveva a Marsiglia da sei mesi.

Su Facebook Simona Carpignano ha un soprannome: “Sorriso”. “Perchè il sorriso di Simona – spiegano i suoi amici, a Taranto – è quello che ti rimane dentro”. E proprio i suoi amici hanno dato il via già da ieri sera al tam-tam sui social per chiedere, dopo il crollo, notizie della ragazza che abitava al terzo piano del palazzo di 6 piani crollato. “Simona – scrivono su Fb gli amici – è alta, magra, bionda (coi capelli rasta), occhi azzurri. Aiutateci a ritrovarla”. Intanto – a quanto si è saputo – i genitori della ragazza sono già partiti da Taranto per raggiungere la città dove la figlia viveva da qualche mese.