Simone Suardi morto investito, auto pirata in fuga. Il padre: “Costituisciti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2014 22:07 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2014 22:07
Simone Suardi morto investito, auto pirata in fuga. Il padre: "Costituisciti"

Simone Suardi morto investito, auto pirata in fuga. Il padre: “Costituisciti”

BERGAMO – Il pirata della strada che ha travolto e ucciso Simone Suardi, 23 anni e originario di Martinego, è in fuga. L’uomo che con la sua auto ha invaso la corsia opposta travolgendo il ragazzo che era a bordo della sua moto dopo l’incidente è fuggito e nella corsa, per far perdere le sue tracce, è passato con un semaforo rosso.

Il padre del ragazzo, Aldo Suardi, ha lanciato un appello perché il pirata della strada si costituisca, scrive l’Eco di Bergamo:

“«Costituisciti, perché mio figlio era solo un ragazzo. Altrimenti ti porterai questo peso dentro tutta la vita»”.

Il papà di Simone lo aveva vista poco prima dell’incidente:

“«Tutte le sere mi fumo un toscano mentre faccio due passi verso Cortenuova – racconta –. Ho incrociato Simone, che ha rallentato e ha scherzato dicendomi “föma, föma (fuma, ndr)!”. Io gli ho sorriso e lui è ripartito. Non ho sentito niente, ma dopo cinque minuti è arrivato l’altro mio figlio che mi ha detto di tornare indietro perché era successa una cosa molto grave. Sono arrivato sul posto e Simone era lì a terra…»”.