Sinalunga (Siena): 22enne albanese freddato nella notte in pieno centro. Arrestato un 45enne italiano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 maggio 2018 11:28 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2018 13:19
Sinalunga (Siena): 22enne albanese freddato nella notte in pieno centro. Arrestato un 44enne italiano

Sinalunga (Siena): 22enne albanese freddato nella notte in pieno centro. Arrestato un 44enne italiano

SIENA – Un ragazzo di 22 anni, di origine albanese [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,Ladyblitz – Apps on Google Play], è stato freddato nella notte tra mercoledì e giovedì 10 maggio nel centro di Sinalunga, in provincia di Siena. A sparare un 45enne italiano.

L’omicidio è avvenuto intorno a mezzanotte in una strada del centro del paese, non lontano dal comune. L’omicida è poi fuggito a piedi addentrandosi in un bosco.

Dopo circa tre ore l’uomo è stato trovato e arrestato dai carabinieri. Non è chiaro se con sé avesse ancora la pistola con cui ha sparato e ucciso, sembra per motivi economici, il giovane albanese.

La persona arrestata è un 45enne, sardo, attualmente piantonato in ospedale dai carabinieri: nella fuga, infatti, si è procurato la frattura a una gamba a circa un chilometro dal luogo dell’omicidio “a seguito di una rovinosa caduta in un burrone”.