Siniscola, travolto a bordo strada da un’auto: morto ragazzo di 19 anni

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 11 marzo 2019 14:33 | Ultimo aggiornamento: 11 marzo 2019 14:33
Siniscola, Emanuele Tancale travolto e ucciso a 19 anni

Siniscola, travolto a bordo strada da un’auto: morto ragazzo di 19 anni

NUORO – Un giovane è stato travolto da un’auto mentre camminava a bordo strada sulla provinciale che collega Siniscola alla Caletta, in provincia di Nuoro. Emanuele Tancale, 19 anni, è morto per le ferite riportate nonostante i tentativi di rianimazione dei soccorritori del 118. L’autista a bordo della Citroen che l’ha investito, poco prima dell’1 di notte dell’11 marzo, è stato ricoverato sotto shock dopo l’accaduto e sottoposto al test dell’etilometri.

Secondo quanto riportato dall’Ansa, Tancale stava tornando a Siniscola a piedi insieme a un amico e stavano camminando sul ciglio della strada, lungo un rettilineo non illuminato. Poi la vettura lo ha travolto, mentre l’amico è riuscito a spostarsi per tempo e a evitare l’impatto. Subito sono scattati i soccorsi, ma tutti i tentativi di rianimarli sul posto si sono rivelati vani: Emanuele non ce l’ha fatta.

Anche l’autista a bordo dell’auto è un giovane di Siniscola, di 22 anni, che stava rientrando a casa da una festa di Carnevale alla Caletta. Il giovane è risultato positivo all’alcoltest, ma per i neopatentati come lui la soglia di tolleranza è zero. L’investitore ora è indagato per omicidio stradale, mentre l’intero paese è sotto shock per la morte di Emanuele, che aveva lasciato da poco la scuola per andare a fare il pastore nell’azienda di famiglia ed era conosciuto e benvoluto.

Fonte Ansa