Diesel Euro 4, dal 21 dicembre altri 4 giorni di blocco a Milano e Torino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 dicembre 2018 20:07 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2018 8:55
milano smog

Milano, da venerdì 21 dicembre torna il blocco per le auto diesel euro 4

MILANO – Da venerdì 21 dicembre scatta a Milano il blocco delle auto diesel euro 4. Le centraline di Arpa hanno registrato infatti il superamento dei livelli consentiti di polveri sottili nell’aria per oltre quattro giorni consecutivi, quindi da domani, 21 dicembre, saranno attivate le misure temporanee di primo livello previste dal Protocollo Aria.

Tra le limitazioni previste c’è il divieto di circolazione per i veicoli privati diesel euro 4 tutti i giorni dalle 8.30 alle 18.30, il divieto di superare la temperatura di 19°C nelle abitazioni e negli esercizi commerciali e il divieto di utilizzare di sistemi di riscaldamento domestico a legna non efficiente (classe emissiva fino a 2 stelle compresa).

I superamenti del valore limite di 50 microgrammi si sono verificati tra il 15 e il 19 dicembre.

La disattivazione delle limitazioni temporanee si verifica dopo due giorni di rientro nei valori definiti, sempre previa certificazione della Regione Lombardia. 

Le stesse misure valgono anche per le province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona e Lecco.

Smog: peggiora aria, Torino ferma anche diesel fino a Euro 4

Torna arancione il semaforo dello smog a Torino e nell’area metropolitana. Da domani al 24 dicembre scatta dunque di nuovo lo stop ai veicoli più inquinanti, con il blocco dei diesel fino agli Euro 4, dalle 8 alle 19 per quelli adibiti al trasporto persone e dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19 per quelli adibiti al trasporto merci.

Il 24 dicembre è prevista una nuova valutazione del livello di inquinamento ma, a quanto si apprende, la Città Metropolitana starebbe valutando, anche in caso di dati negativi, di sospendere il blocco emergenziale, lasciando in vigore solo quello strutturale sempre attivo, per le giornate festive del 25 e 26 dicembre.