Smog a Milano, chiesta l’archiviazione per Formigoni e Podestà

Pubblicato il 2 Luglio 2012 13:33 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2012 13:35

MILANO, 2 LUG – La Procura di Milano, nell’ambito dell’inchiesta sui livelli di smog nel capoluogo lombardo, ha chiesto l’archiviazione delle accuse per il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, per il presidente della Provincia di Milano, Guido Podesta’, per il suo predecessore Filippo Penati e per l’ex sindaco di Milano, Letizia Moratti. Erano accusati, in particolare, di omissione di atti d’ufficio.