Soccorso in montagna, se sei imprudente paghi al 50%. Anche l’elicottero

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Marzo 2015 19:25 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2015 19:25
Soccorso in montagna, se sei imprudente paghi al 50%. Anche l'elicottero

Soccorso in montagna, se sei imprudente paghi al 50%. Anche l’elicottero

MILANO – Vai in montagna e per tuoi comportamenti imprudenti hai bisogno di chiedere il soccorso alpino? Paghi tu, almeno in Lombardia. E paghi fino al 50% della spesa totale a meno che tu non sia lombardo. In tal caso ti spetta uno sconto del 30%.

E’ legge in Lombardia una norma che prevede la compartecipazione delle spese (soprattutto per quello che riguarda l’elisoccorso, di certo non economico) in zone di montagna in casi di imprudenza o se l’escursionista non necessiti di cure e accertamenti diagnostici.

La norma è stata approvata con i voti della maggioranza di centrodestra mentre il centrosinistra e il Movimento 5 Stelle hanno votato contro. A stabilire se la richiesta di aiuto va pagata o meno sarà la sala operativa regionale di Areu 118.

Le tariffe da pagare saranno stabilite in un secondo momento dalla Giunta: entro  120 giorni dall’entrata in vigore della legge. Il richiedente non potrà comunque pagare più del 50 per cento del costo effettivo del servizio, mentre per i residenti in Lombardia è prevista una riduzione del 30 per cento.