La società di Lele Mora fallisce, tra i creditori anche Aida Yespica

Pubblicato il 11 Novembre 2010 13:58 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2010 13:59

Aida Yespica

C’è anche la showgirl Aida Yespica tra i creditori ammessi dal giudice delegato fallimentare di Milano nel fallimento della società LM Management di Lele Mora, il cui crac è stato dichiarato lo scorso giugno. Il giudice delegato e il curatore fallimentare hanno ammesso nella lista dei creditori della società dell’agente dei vip Aida Yespica per una cifra di circa 62 mila euro, a fronte di una richiesta da parte della showgirl di 161 mila euro.

La società di Mora era fallita lo scorso giugno con un passivo di oltre 18 milioni di euro. In relazione al fallimento, Mora è anche indagato per bancarotta in un’inchiesta coordinata dal pm di Milano Eugenio Fusco. Lo stesso pm a breve chiederà il rinvio a giudizio per Mora e per Fabrizio Corona in un’ indagine su una maxi evasione fiscale. Tra i creditori della LM Management figura anche l’avvocato di Mora, Luca Giuliante, mentre sono stati esclusi i figli Diana e Mirko Mora.