Solesino (Padova), campione di kick boxing messo KO dall’ex suocera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 marzo 2018 11:52 | Ultimo aggiornamento: 29 marzo 2018 11:52
Solesino (Padova), campione di kick boxing messo KO dall'ex suocera

Solesino (Padova), campione di kick boxing messo KO dall’ex suocera

PADOVA – Un campione di kick boxing messo KO dall’ex suocera. E’ successo a Solesino, in provincia di Padova.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

La vicenda è approdata in questi giorni, come racconta il Gazzettino, sul tavolo del giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Rovigo, con la donna che, chiamata a rispondere dell’ipotesi di reato di lesioni personali gravi, è stata rinviata a giudizio.

La relazione tra l’uomo e la figlia della donna rinviata a giudizio era finita da tempo. Ma lui, comunque, ha continuato ad abitare nell’abitazione a fianco. E i rapporti sono rimasti tesi. Fino a quando l’ex suocera, secondo quella che è la ricostruzione emersa dopo la denuncia ed il vaglio della Procura, è esplosa contro l’uomo e la sua nuova compagna. Quest’ultima, secondo l’accusa, è stata anche inseguita e colpita con una scopa dall’ex suocera del suo compagno.