Sondalo (Valtellina): frana vicino a un borgo, evacuate 20 famiglie

Pubblicato il 7 Novembre 2012 0:01 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2012 22:19

Sondalo

SONDALO  – Una frana si è verificata, nella mattinata di martedì 6 novembre, nel piccolo   borgo di Migiondo, frazione del Comune di Sondalo (Sondrio).  Lo smottamento potrebbe essere dovuto ala forte pioggia dei giorni scorsi, ma non è escluso, al momento, che la frana sia stata innescato da ragioni del tutto imprevedibili.

Massi ‘ciclopici’ sono rotolati a valle, dall’alto della montagna, sino ad arrivare a ridosso di diverse abitazioni. Il sindaco, Luigi Grassi, allertati i vigili del fuoco del distaccamento di Valdisotto e gli agenti del Corpo Forestale, oltre ai volontari della Protezione civile, ha emesso a scopo precauzionale un’ordinanza di immediato sgombero di 20 residenti abitanti in 10 case.

Nel pomeriggio di martedì è stato effettuato un nuovo sopralluogo nel corso del quale è stata confermata la validità del provvedimento preso dal primo cittadino. Tutti si trovano ora ospitati negli alberghi della zona. Nessuno, per fortuna, è rimasto ferito. La frana, secondo i primi accertamenti, aveva un fronte di circa 200 metri e si e’ verificata in un’area assolutamente nuova a movimenti franosi.