Sondrio, abusa della sorellina: condannato

Pubblicato il 24 Gennaio 2012 - 17:11 OLTRE 6 MESI FA

SONDRIO, 24 GEN – A piu' riprese ha abusato della sorellina di 11 anni, finche' la minore ha trovato il coraggio di confidarsi con gli insegnanti che hanno fatto cosi' scattare l'inchiesta della Procura di Sondrio. Oggi un uomo di 35 anni, residente in un paese dell'hinterland di Morbegno (Sondrio), e' stato condannato a un anno di reclusione, per l'accusa di violenza sessuale ai danni della ragazzina, piu' volte palpeggiata in alcune parti intime e per avere, in almeno un caso, anche tentato di spogliarla. L'uomo e' stato condannato con rito abbreviato (quindi godendo di un terzo di sconto sulla pena).

Il giudice Carlo Camnasio ha stabilito anche una serie di pene accessorie, come l'interdizione perpetua da qualsiasi incarico nelle scuole di ogni ordine e grado.