Sondrio, bimba di 6 mesi morta in culla

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Dicembre 2019 19:45 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2019 19:45
Sondrio, bimba di 6 mesi morta in culla

(Foto archivio Ansa)

SONDRIO  –  Dramma in Valtellina, in Lombardia. Una bimba di appena sei mesi è morta nella mattinata di sabato 14 dicembre vittima probabilmente della cosiddetta morte in culla. La mamma, una donna nigeriana residente in via Maffei a Sondrio, si è accorta che la piccola non stava bene e non respirava normalmente. E’ scesa in strada chiedendo aiuto e ha trovato un uomo che ha portato lei e la piccolina in ospedale in auto.

Quando i tre sono arrivati al pronto soccorso dell’ospedale civile di Sondrio, però, la bimba era in condizioni disperate e non respirava già da tempo. I medici che l’hanno presa in cura non hanno potuto salvarle la vita.

Poco dopo al nosocomio è arrivato anche il papà della neonata, avvisato dalla madre, e i genitori hanno ricevuto la terribile notizia. La salma si trova nell’obitorio del nosocomio, a disposizione della Procura. Nei prossimi giorni, probabilmente, verrà effettuata l’autopsia sul corpicino della neonata per chiarire la causa del decesso, su cui indagano i carabinieri. (Fonte: Ansa)

LEGGI ANCHE: LA BABY BOX FINLANDESE CONTRO LE MORTI IN CULLA