Sondrio, Michele Bordoni voleva la strage al mercatino di Natale: “Ne volevo ammazzare tanti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 dicembre 2017 10:52 | Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2017 11:06
sondrio-michele-bordoni-strage

Sondrio, Michele Bordoni voleva la strage al mercatino di Natale: “Ne dovevo ammazzare di più”

MILANO – Voleva fare una strage. “Ne dovevo ammazzare tanti” sono infatti le parole che Michele Bordoni ha pronunciato sabato al momento del suo arresto dopo aver travolto con la sua auto alcuni visitatori del mercatino di Natale a Sondrio. Il 27enne, finito prima in ospedale e da domenica in cella, è accusato di tentata strage in quanto dalla ricostruzione di inquirenti e investigatori emerge che la sua intenzione sarebbe stata quella di uccidere indistintamente più persone.

Michele Bordoni, 27 anni, era sotto l’effetto di alcol e droga quando ha travolto i passanti ferendone quattro. Secondo l’Ansa, si presume che il giudice fisserà l’interrogatorio di Bordoni martedì.

Intanto investigatori e inquirenti stanno ricostruendo come il giovane abbia trascorso le ultime ore prima di piombare con la sua macchia sui visitatori del mercatino natalizio. Da quanto è stato riferito da fonti giudiziarie non risulta sia stato mai in cura per problemi psichiatrici.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other