Sonia Alfano: "A Palermo mancano le blindate per i magistrati"

Pubblicato il 21 Giugno 2012 15:12 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2012 15:13

PALERMO – ''Potrebbe sembrare una barzelletta, invece e' la triste realta'. Da giorni leggiamo sui giornali che i ministeri hanno un parco auto fuori misura. Il governo dichiara di avere al proprio servizio oltre 2300 auto. A Palermo, invece, i magistrati sono costretti ad accordarsi per gli spostamenti, perche' il numero delle blindate a disposizione e' sottodimensionato rispetto al numero dei magistrati sottoposti a tutela''. Lo afferma in una nota il presidente della commissione europea Antimafia, Sonia Alfano.

''E' una situazione bizzarra – aggiunge – e al tempo stesso inammissibile. Se il governo utilizzasse maggiormente raziocinio e coerenza, si occuperebbe piu' di chi mette la propria vita al servizio della collettivita', piuttosto che preoccuparsi di far girare i propri rappresentanti su scintillanti Maserati. Trovo che questo andazzo offenda e umili l'intero Paese''.