Uno spacciatore, un indagato per mafia: gli amanti delle ragazze di B.

Pubblicato il 20 Settembre 2011 11:11 | Ultimo aggiornamento: 20 Settembre 2011 11:11

Marysthell Polanco

ROMA – Uno spacciatore, un altro indagato per mafia: le ragazze alla corte di Silvio Berlusconi vantano amanti e fidanzati con un curriculum degno di nota. Il fidanzato di Barbara Montereale si chiama Radames Parisi.

Si sono conosciuti in Russia, secondo il racconto dell’autista di Gianpaolo Tarantini, Dino Mastromarco. Stando a quanto ricostruisce il Fatto quotidiano “Radames è inquisito per mafia, processato e assolto per omicidio, indagato per possesso di armi, è ritenuto un rampollo del clan di Savinuccio Parisi”.

Lui, delle cene a casa del Cavaliere non era molto contento. Il 4 novembre 2008 la Montereale lo chiama: “Vado a fare la ragazza immagine per la cena di Berlusconi”. Radames dice: “Ma ci vuoi andare?”. Lei: “Ho rimandato tutti gli impegni, da qua escono cose buone”. Così il ragazzo replica: “Tu lì non dovresti andare perché non ci sono io”.

Il convivente di Marysthell Polanco invece, Emilio Ramirez de la Rosa, è stato arrestato con 108 grammi di cocaina mentre guidava la macchina intestata a Nicole Minetti e viveva con la sua donna nell’appartamento all’Olgettina.