Spara contro abitazione a Roma, ma l'obiettivo era sbagliato

Pubblicato il 28 ottobre 2011 22:36 | Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2011 22:47

ROMA, 28 OTT – Un uomo ha esploso alcuni colpi di arma da fuoco contro le finestre di un'abitazione a Roma, in via Andersen, a Primavalle. Nessuno e' rimasto ferito e probabilmente l'obiettivo dell'agguato era sbagliato. L'episodio e' avvenuto poco tempo prima di una violenta lite in strada tra due cugini, due romani di 20 e 21 anni. Dopo circa venti minuti, mentre i due giovani erano in ospedale a farsi medicare, una terza persona ha esploso i colpi contro l'abitazione, probabilmente confondendola con quella del ventenne, che invece aveva cambiato luogo di residenza. Il motivo della lite e l'identita' della terza persona che ha sparato sono ancora da chiarire. Sulla vicenda indaga la polizia.