A spasso con bomba artigianale: arrestato 24enne a Taranto

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Ottobre 2015 22:52 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2015 22:52
A spasso con bomba artigianale: arrestato 24enne a Taranto

A spasso con bomba artigianale: arrestato 24enne a Taranto

TARANTO – Se ne andava in giro con una bomba di confezione artigianale. Per questo un giovane di 24 anni, Daniele Angelini, è stato arrestato a Taranto. Dovrà rispondere dell’accusa di detenzione e porto di materiale esplosivo.

La polizia lo ha notato mentre si aggirava in via Maturi con fare sospetto e con in mano una busta di colore bianco. Lo hanno seguito a distanza e sono entrati in azione quando il giovane si è chinato e ha estratto dalla busta un oggetto di forma cilindrica con una lunga miccia.

Alla vista degli agenti, il 24enne ha tentato la fuga ma non è riuscito a fare molta strada: è stato bloccato prima che riuscisse a disfarsi della busta. Al suo interno è stato trovato un ordigno esplosivo artigianale, di medio potenziale, costituito da un barattolo in vetro contenente materiale esplosivo del peso di circa mezzo chilo, munito di una miccia pirotecnica.

Sono in corso indagini per stabilire se il 24enne stesse agendo per proprio conto o perché assoldato da una banda dedita al racket. Non è chiaro se l’attentato dinamitardo fosse indirizzato ad un negozio della zona, oppure un portone di un palazzo o una macchina.