Spelacchio lascia piazza Venezia a Roma? Intanto rimontano gli addobbi…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 gennaio 2018 15:24 | Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2018 15:24
spelacchio-roma

Spelacchio lascia piazza Venezia a Roma: che fine farà? Intanto rimontano gli addobbi…

ROMA – Spelacchio lascia piazza Venezia il 9 gennaio. O almeno, avrebbe dovuto, Gli operai del Comune di Roma hanno iniziato la rimozione dell’albero di Natale, a cui conclusione è prevista già entro la sera di martedì, ma poi hanno rimontato gli addobbi appena tolti. Questi sono gli ultimi momenti di gloria di Spelacchio, i cui rami addobbati e spelacchiati hanno conquistato la simpatia di romani e turisti da tutto il mondo, ma il cui destino rimane ancora incerto.

Il Campidoglio ha deciso di regalare allo sfortunato albero di Natale una seconda vita e le ipotesi al vaglio dell’amministrazione sono diverse. Spelacchio potrebbe essere collocato in un’altra parte della Capitale, dove continuerà a svolgere la sua funzione di “albero dei desideri”, oppure potrebbe essere affidato ad un artista che realizzi con i suoi resti delle installazioni in strade e piazze. Altra possibilità sarebbe quella di tagliarlo a pezzettini e proporlo in vendita come ricordo, scrive l’Ansa, o ancora di riutilizzarne il legno per costruire una casetta a disposizione di mamme e bambini, ad esempio dove poter allattare.

Queste sono solo alcune delle ipotesi al vaglio del Comune di Roma, e intanto i lavori di smontaggio di Spelacchio procedono ma non senza intoppi. La mattina di martedì 9 gennaio gli operai a bordo di una grossa gru hanno iniziato a rimuovere gli addobbi sotto la pioggia battente, salvo poi tornare a posizionarli esattamente dove erano. Per ora, Spelacchio, sembra dover rimanere al suo posto.