Spiagge Emilia-Romagna: le 5 fortemente inquinate dove non fare il bagno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 12:02 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2015 14:56
Spiagge Emilia-Romagna: le 5 fortemente inquinate dove non fare il bagno

Spiagge Emilia-Romagna: le 5 fortemente inquinate dove non fare il bagno

ROMA – Il monitoraggio svolto in Emilia Romagna da “Goletta Verde”, la celebre campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio ed all’informazione sullo stato di salute delle coste e delle acque italiane, si evince che nel litorale romagnolo sono cinque le spiagge fortemente inquinate (QUI LA MAPPA).

Località – Punto di prelievo – Provincia (si tratta di dati relativi al 2014):

  • Misano Adriatico – Foce del fiume Conca (Ravenna).
  • Riccione – foce torrente Marano (Ravenna).
  • Rimini – foce fiume Ausa (Ravenna).
  • Torre Pedrera/Bellaria-Igea marina – foce canale sulla spiaggia (Ravenna).
  • Porto Garibaldi – foce canale navigabile Porto Garibaldi (Ferrara).