Spinetoli, agguato sulla pista ciclabile: ex carabiniere ucciso a colpi di pistola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Giugno 2020 11:02 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2020 11:42
Spinetoli, agguato sulla pista ciclabile: ex carabiniere ucciso a colpi di pistola

Spinetoli, agguato sulla pista ciclabile: ex carabiniere ucciso a colpi di pistola (foto ANSA)

ASCOLI PICENO – Un ex carabiniere, Antonio Cianfrone, 50 anni, è stato ucciso stamattina, mercoledì 3 giugno, con tre colpi di pistola sparati da un uomo, mentre passava lungo la pista ciclabile di Spinetoli, comune in provincia di Ascoli Piceno.

L’assassino, dopo il delitto, è salito a bordo di una moto guidata da un complice. Testimone dell’assassinio una donna che in quel momento stava correndo nei pressi della pista.

Come riportano i siti locali, il Corriere Adriatico e Piceno Oggi, l’uomo, ex vice comandante della stazione dei carabinieri di Monsampolo del Tronto, era stato sospeso dal servizio da tempo dopo essere rimasto coinvolto in un’inchiesta. 

Da Ancona è partita l’eliambulanza per soccorrere l’uomo ma per l’ex carabiniere non c’è stato niente da fare. Sul posto, il comandante provinciale dei carabinieri Ciro Niglio e il procuratore di Ascoli Umberto Monti, a cui toccherà fare luce su quella che pare avere i contorni, forse, di un vero e proprio regolamento di conti. 

Antonio Cianfrone ucciso, si cercano testimoni

“Chiunque questa mattina fra le 8 e le 9.30 si è trovato a passare per la pista ciclabile Lungo Tronto, da Pagliare a Monteprandone, è pregato vivamente di presentarsi ai carabinieri, anche se non hanno visto nulla di particolare”.

E’ l’invito lanciato dal procuratore capo di Ascoli Piceno Umberto Monti, dal luogo in cui è stato trovato il cadavere dell’ex maresciallo dei carabinieri Antonio Cianfrone.

“E’ veramente importante perché testimonianze di questo tipo in passato sono state utili a risolvere casi, come ad esempio quello dell’omicidio di Melania Rea a opera del marito Salvatore Parolisi” ricorda il procuratore che sta coordinando le indagini sull’omicidio. (fonti: ANSA, CORRIERE ADRIATICO, PICENO OGGI)