Stalking, perseguita la direttrice di banca: arrestato pensionato

Pubblicato il 8 agosto 2010 13:21 | Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2010 13:42

Invaghito perdutamente di una direttrice di banca di 55 anni, un pensionato di 65 anni è stato arrestato dai carabinieri per stalking: la sua corte non solo era divenuta asfissiante ma si protraeva da oltre due mesi ed era punteggiata anche da minacce. E’ accaduto a Pra, quartiere all’estremo ponente di Genova. I carabinieri sono intervenuti su denuncia della donna, stanca delle persecuzioni dell’uomo.

Il pensionato, sposato e con alcuni precedenti penali, da due mesi tentava di allacciare una relazione con la direttrice di banca: la seguiva dovunque, le telefonava di continuo, l’attendeva sotto casa e l’aveva anche minacciata. Verificata la fondatezza della denuncia, i carabinieri hanno inviato un dettagliato rapporto alla Procura della Repubblica che ha chiesto e ottenuto dal gip l’emissione di un ordine di custodia cautelare ai domiciliari. Il provvedimento e’ stato cosi’ notificato al pensionato che ora dovra’ rimanere chiuso in casa agli arresti.