Stalking, incendia l’auto della rivale in amore: arrestata a Spilinga (Vibo Valentia)

Pubblicato il 29 Ottobre 2010 15:41 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2010 15:55

Perseguitava una donna di 50 anni perché la riteneva responsabile della separazione decida dal marito e per vendetta le incendiò l’automobile. Per i reati di stalking e incendio i carabinieri hanno arrestato a Spilinga una casalinga, Maria Rosa Famà, di 57 anni

La donna è ora ai domiciliari. Nelle settimane scorse Famà incendiò l’automobile di una donna di cinquant’anni di Spilinga. Il marito della vittima rimase ustionato nel tentativo di spegnere le fiamme.

I carabinieri, dopo la denuncia della cinquantenne, hanno avviato le indagini dalle quali è emerso che l’incendio fu provocato da Maria Rosa Famà, che perseguitava la vittima perché la riteneva responsabile della sua separazione.

[gmap]