Cronaca Italia

Carrara, picchia il marito dell’amante: denunciato per stalking

Non gli bastava avere una relazione sentimentale con una donna sposata, ma prendeva in giro, minacciava e picchiava il marito di lei. E’ successo a Carrara dove un uomo di 40 anni, F.D., è stato denunciato per stalking e lesioni aggravate dalla squadra anticrimine del commissariato di polizia.

Nei confronti del molestatore il gip del tribunale di Massa, Maria Cristina Failla, ha emesso un’ordinanza cautelare che gli impone di non avvicinarsi na meno di 100 metri dalla sua vittima, familiari compresi, vietando anche qualsiasi comunicazione, anche telefonica, con la donna.

La relazione extraconiugale si protraeva da mesi. Nell’ultimo periodo la donna aveva manifestato l’intenzione di interromperla. Così l’amante iniziava a pedinarla, a ossessionarla con una tempesta di sms e, in alcune circostanze, passava anche alle vie di fatto picchiandola e costringendola a ricorrere alle cure mediche. Non solo: il quarantenne ha indirizzato le sue molestie anche nei confronti dei familiari della donna e in particolare del marito, minacciandolo, apostrofandolo con frasi ingiuriose e di scherno fino ad arrivare ad aggredirlo percuotendolo con pugni al volto.

To Top