Stalking: a 80 anni perseguita una coppia di settantenni, denunciato

Pubblicato il 9 Aprile 2010 16:11 | Ultimo aggiornamento: 9 Aprile 2010 16:11

Perseguita una coppia di coniugi per 20 anni, tanto che i due, ultrasettantenni, hanno deciso di sporgere querela. Così un vecchietto di 80 anni residente a Camicia, nel senese, è stato denunciato per stalking. La storia trae origine da vecchie ruggini tra l’ottantenne e la coppia di coniugi più giovani di lui di un paio d’anni.

Gli atti persecutori nei confronti della coppia erano iniziati negli anni Ottanta, poi si erano interrotti per riprendere nel 2008. I coniugi, nonostante il proposito di non denunciare i fatti, hanno tentato di indurre il molestatore a desistere, ma non ci sono riusciti. Così si sono presentati al commissariato di Chiusi-Chianciano Terme e hanno presentato querela.

La polizia, raccolta la denuncia, ha iniziato l’attività di indagine che, con lunghi appostamenti, riscontri documentali e telefonici, ha consentito di identificare l’autore delle molestie. Le motivazioni che hanno portato agli atti persecutori restano per ora sconosciute.