Stalking. Picchia e molesta l’ex moglie, arrestato

Pubblicato il 22 Novembre 2009 16:26 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2009 16:26

Picchiava e molestava l’ex moglie, rea di volersi ricostruire una vita. Un pregiudicato 38enne di Nazzano è stato arrestato per i reati di stalking e lesioni personali.

I carabinieri nei mesi scorsi in più occasioni erano intervenuti presso l’abitazione dell’ex moglie del pregiudicato per sedare violente liti tra gli ex coniugi, appurando che B.I. in alcune circostanze aveva anche picchiato l’ex moglie procurandole lievi lesioni.

L’uomo non si rassegnava ad accettare la scelta dell’ex moglie di iniziare una nuova relazione con un altro compagno e in più occasioni, anche in stato di ebbrezza, si presentava presso l’abitazione dell’ex consorte minacciando la donna affinché ritornasse da lui. B.I. è stato portato presso il carcere di Rieti