Stalking. Viola profilo su Facabook della ex fidanzata, arrestato barista di Grosseto

Pubblicato il 10 Maggio 2010 21:15 | Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2010 22:22

La perseguitare con telefonate, sms, minacce e continue presenze nei luoghi da lei frequentati, fino a violare il suo profilo su Facebook così da poter leggere i messaggi che si scambiava con gli amici e sapere dove si dessero appuntamento. Per questo un barista di 34 anni è stato arrestato dalla polizia postale di Grosseto con l’accusa di stalking e intrusione informatica nei confronti della sua ex che aveva deciso di troncare la relazione sentimentale.

I poliziotti hanno inchiodato l’uomo controllando gli spostamenti della ragazza, così sono riusciti a bloccare il suo ex mentre, in un parcheggio, la stava di nuovo importunando. Il giudice ha convalidato l’arresto disponendo poi i domiciliari.