Polla (Salerno): domani verrà esposta la statua di Sant’Antonio che lacrima

Pubblicato il 14 agosto 2010 16:01 | Ultimo aggiornamento: 14 agosto 2010 17:57

Per la prima volta, dopo il fenomeno di lacrimazione verificatosi il 12 e 13 giugno scorsi, la statua a mezzo busto ligneo di Sant’Antonio, custodita nell’omonimo convento di Polla, a sud di Salerno, sarà esposta al pubblico, domani, a partire dalle ore 19, nel corso delle celebrazioni dell’anniversario della nascita di Sant’Antonio di Padova.

C’e’ grande attesa tra i fedeli ansiosi di vedere da vicino la statua del santo rimasta secretata per due mesi in un locale sempre all’interno dello stesso convento pollese. Con l’esposizione della statua si aprirà, fra l’altro, ufficialmente l’anno antoniano che, per dodici mesi, manterrà viva l’attenzione sia sul convento sia sulla presenza ed il ruolo dei frati francescani.

La decisione di esporre la statua lignea è stata presa dai frati francescani di comune accordo con il vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro, monsignor Angelo Spinillo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other