Stefan Lechner ha investito 6 tedeschi in Alto Adige. Minaccia il suicidio, lo ricoverano in psichiatria

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Gennaio 2020 9:42 | Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio 2020 17:05
Stefan Lechner ansa

Stefan Leichner (Ansa)

ROMA – Stefan Lechner ha 27 anni ed è originario di Chienes in val Pusteria. E’ lui l’automobilista coinvolto nel tragico incidente che ha provocato la morte di sei ragazzi tedeschi a Lutago, frazione di Valle Aurina in Alto Adige.

Lechner, di professione operaio, rischia 18 anni di carcere. Le sue condizioni psicologiche hanno fatto decidere ai medici il ricovero in via precauzionale in psichiatria. Il 27enne, una volta saputo il numero dei morti, secondo quanto racconta Il Corriere della Sera, avrebbe infatti minacciato di volersi uccidere. Ora è piantonato dai Carabinieri nell’ospedale di Brunico.

Lechner, secondo i primi controlli, al momento dell’incidente aveva un tasso alcolemico pari a 1,95 grammi di alcol/litro, quattro volte oltre il limite consentito. Il giovane stava guidando la sua Audi TT per raggiungere la ex fidanzata per tentare di riappacificarsi con lei. I due hanno interrrotto la loro relazione solo a Capodanno.

Lechner è stato fermato 150 metri più avanti rispetto al luogo dell’incidente. Dal luogo dell’incidente è stato accompagnato in ospedale per effettuare esami di sangue e urine per accertare la presenza eventuale di tracce di stupefacenti. Succcessivamente è stato ricoverato in psichiatria.

Fonte: Leggo, Corriere della Sera, Ansa