Stefanaconi: marocchino minaccia carabinieri durante rilievi per un incidente

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Dicembre 2018 9:51 | Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2018 14:48
Stefanaconi: marrocchino ubriaco minaccia carabinieri durante rilievi per un incidente

Stefanaconi: marocchino minaccia carabinieri durante rilievi per un incidente (foto d’archivio Ansa)

STEFANACONI – Ha minacciato i carabinieri ed è stato arrestato a Stefanaconi, in provincia di Vibo Valentia: i carabinieri della Stazione di San Calogero, intervenuti sul luogo di un incidente stradale che aveva visto coinvolti diversi mezzi, hanno arrestato un cittadino marocchino di 56 anni residente nel paese, commerciante ambulante.

Questi, in stato di ebbrezza alcolica, nel corso dei rilievi che stavano effettuando i militari ha inveito contro di loro con minacce di vario genere e quando gli è stato notificato il provvedimento di sequestro del suo furgone coinvolto nell’incidente stradale, si è scagliato contro i militari, tentando di colpirli con dei pugni. L’uomo, portato in caserma, è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale nonché guida in stato di ebbrezza e associato ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.