Stefano Cucchi, la sorella Ilaria: “Quando Salvini avrà chiesto scusa andrò al Viminale”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 ottobre 2018 14:29 | Ultimo aggiornamento: 12 ottobre 2018 14:29
Stefano Cucchi, la sorella Ilaria: "Quando Salvini avrà chiesto scusa andrò al Viminale"

Stefano Cucchi, la sorella Ilaria: “Quando Salvini avrà chiesto scusa andrò al Viminale”

ROMA – “Il giorno in cui il Ministro dell’Interno chiederà scusa a me, alla mia famiglia e a Stefano allora potrò pensare di andarci, prima di allora non credo proprio”, così Ilaria Cucchi, intervistata da Rtl 102.5 ha risposto alla domanda se si recherà al Viminale.

All’indomani della confessione da parte di uno dei tre carabinieri incriminati per la morte di Stefano Cucchi, a 9 anni dai fatti, la sorella Ilaria annuncia che il suo impegno per la verità non è concluso: “L’unica cosa che mi dà la forza di andare avanti è provare, tramite Stefano, a dar voce a tutti gli altri Stefano, tutti gli altri ultimi di cui non importa niente a nessuno, che muoiono e che subiscono soprusi quotidianamente nel disinteresse generale, di una società che è abituata a voltarsi dall’altra parte e che pensa sempre che le cose capitino sempre agli altri e mai a se stessi”.