Stefano Porru travolto e ucciso da un camion sulla statale 131 a Paulilatino (Cagliari)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2018 14:10 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2018 14:10
Le prime informazioni sull'incidente mortale avvenuto sulla statale 131 (foto Ansa)

Le prime informazioni sull’incidente mortale avvenuto sulla statale 131 (foto Ansa)

CAGLIARI – Stefano Porru, operaio e artista di 31 anni noto come “Feffo”, originario di Silì (Oristano), è morto dopo essere stato investito lunedì mattina alle 10 lungo la statale 131, all’altezza di Paulilatino, in direzione Cagliari. L’uomo, per ragioni al momento non chiare, ha parcheggiato la sua auto, una Ford Ka, in una piazzola al lato della carreggiata e ha attraversato parte della trafficata arteria che collega la Sardegna da nord a sud. Un mezzo pesante l’ha travolto e ucciso sul colpo.

Ancora non è chiaro il motivo per cui Stefano Porru, sposato e padre di una bimba, sia sceso dalla sua auto.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other