Stefano Toma: scomparso da 4 giorni. Era a passeggio in un bosco a Parma

Pubblicato il 18 Gennaio 2012 0:49 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2012 0:49

Stefano Toma

PARMA – Ha chiamato un taxi per farsi portare, insieme al suo cane, ai boschi di Carrega, vicino Parma. Erano le 14:30 di sabato 14 gennaio e da quel momento, di Stefano Toma, un veterinario di 35 anni residente a Parma, non si sa più nulla.

Il tassista, ascoltato dagli investigatori, ha raccontato di aver lasciato Toma, insieme a un grosso cane di colore marrone, all’ingresso del ristorante “I pifferi” e di averlo visto entrare nel bosco. Là, il veterinario con la passione delle camminate è andato senza cellulare.

A dare l’allarme è stata la famiglia del ragazzo, che è originario di Lecce.  Al momento della scomparsa, scrive Repubblica “Stefano indossava un giaccone scuro e un paio di jeans e aveva con sè uno zainetto di colore sgargiante”. Le ricerche sono concentrate soprattutto tra Sala Baganza e Collecchio.

[gmap]