Strage di Erba, è morto Carlo Castagna. Olindo e Rosa gli uccisero moglie, figlia e nipotino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 maggio 2018 10:17 | Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2018 10:17
Strage di Erba, è morto Carlo Castagna. Olindo e Rosa gli uccisero moglie, figlia e nipotino

Strage di Erba, è morto Carlo Castagna. Olindo e Rosa gli uccisero moglie, figlia e nipotino

ERBA – E’ morto nella notte [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]  Carlo Castagna.

Aveva 75 anni ed era un imprenditore immobiliare. Nella strage di Erba, l’11 dicembre 2006, aveva perduto la moglie Paola Galli , la figlia Raffaella e il nipotino Youssef Marzouk. 

In quella violenza compiuta a colpi di cortello e spranga era morta anche la vicina di casa Valeria Cherubini ed era rimasto ferito il marito Mario Frigerio.

Per la strage sono stati condannati definitivamente all’eragstolo i vicini di casa Olindo Romano e Rosa Bazzi. A pochi giorni da quegli omicidi, Castagna aveva perdonato gli autori del terribile gesto e ne aveva parlato anche in un suo libro intitolato “Il perdono di Erba”. Carlo Castagna è stato anche consigliere comunale e assessore per la Democrazia Cristiana nel comune di Erba. Lascia i figli Pietro e Giuseppe.  Nel 2016, aveva donato alla Caritas la casa di via Diaz, dove era avvenuto il massacro.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other