Strangolagalli, auto esce di strada e si ribalta: morto il pizzaiolo Simone Maini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Gennaio 2020 14:45 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2020 14:45
Simone Maini morto in incidente a Strangolagalli: auto si ribalta

Foto archivio ANSA

ROMA – L’auto su cui viaggiava è finita fuori strada e si è ribaltata nel pomeriggio del 15 gennaio sulla strada provinciale Ceprano-Strangolagalli, in provincia di Frosinone. Per Simone Maini, 39 anni e pizzaiolo a Isola del Liri, non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo, incastrato tra le lamiere.

Secondo una prima ricostruzione, Maini era a bordo della sua Fiat 500 quando per cause ancora da accertare è finito fuori strada e si è ribaltato. L’auto è atterrata sul lato del guidatore, con la vittima che è rimasta incastrata tra le lamiere. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno estratto il corpo dalla vettura.  

Sul luogo dell’incidente è arrivato anche il padre della vittima, che ha avuto un malore. Maini era conosciuto a Strangolagalli, dove viveva con la sua famiglia, ma era conosciuto anche nei comuni di Ceprano e a Isola del Liri, dove aveva aperto la pizzeria Da Simonino. 

Intanto, a Isola del Liri è apparso un manifesto di addio al giovane: “Hai portato energia, vivacità ed estrema generosità in una città che ti ha voluto bene. Ciao Simonino, che la terra ti sia lieve”. I funerali del pizzaiolo si terranno il 17 gennaio e molti commercianti di Strangolagalli e Isola del Liri chiuderanno i propri negozi per prendervi parte e salutare Simone. (Fonte Fanpage)