Striscia la notizia e i cassonetti romani sempre rotti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Gennaio 2015 15:08 | Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio 2015 15:08
Un dipendente Ama intervistato da Striscia la notizia

Un dipendente Ama intervistato da Striscia la notizia

ROMA – Striscia la notizia prova a spiegare perché i cassonetti della spazzatura a Roma sono sempre rotti o capovolti. E il motivo, dice Jimmy Ghione, potrebbe dipendere dagli stessi mezzi dell’Ama (la municipalizzata di Roma) che danneggerebbero durante le operazioni di scarico i cassonetti caricati. Cassonetti poi mai riparati proprio per volontà dell’Ama stessa visto che spesso i dipendenti si infortunavano durante le operazioni di riparazione.

Dopo numerosi casi di infortunio così l’azienda municipalizzata romana, come spiega Jimmy Ghione, avrebbe dato “il divieto assoluto” per la riparazione dei cassonetti. L’Ama ha allora organizzato una pattuglia specializzata che provvede “col gancio”, con una macchina specializzata, “ma va attivata via mail, con apposita segnalazione, e si tratta di”“un’unica pattuglia in tutta Roma” composta da due persone e, dicono i dipendenti intervistati da Striscia la notizia, “un giorno sta in malattia uno, un giorno in ferie l’altro, un giorno una cosa, un giorno un’altra”. Il servizio di Striscia la notizia.