Striscia la Notizia, Vittorio Brumotti e cameraman accoltellati a Monza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Gennaio 2020 18:29 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2020 20:20
Vittorio Brumotti e cameraman Striscia la Notizia aggrediti a Monza

Vittorio Brumotti (Foto archivio ANSA)

MONZA – Vittorio Brumotti e un cameraman della troupe di Striscia la Notizia sono stati aggrediti a Monza. Un uomo ha accoltellato l’inviato di Striscia e il cameraman in un giardinetto dove stavano girando un servizio sullo spaccio di droga.

Secondo quanto ricostruito, la troupe di Striscia la Notizia si trovava in una delle piazze dello spaccio di Monza la sera di sabato 11 gennaio per girare un servizio. All’improvviso un gruppo di persone hanno accerchiato e minacciato con un coltello Brumotti e il suo cameraman, poi li hanno aggrediti.

Brumotti indossava un giubbetto antiproiettile durante le riprese e non è rimasto ferito nell’aggressione. Il cameraman invece, un uomo di 51 anni, è stato ferito a una gamba. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, la polizia e i carabinieri. (Fonte ANSA)