Stuprano ragazza davanti al compagno, caccia a due persone

Pubblicato il 29 ottobre 2011 14:00 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2011 15:11

VITTORIA (RAGUSA) – Una romena di 20 anni e' stata violentata piu' volte da due uomini venerdì sera a Vittoria (Rg) in contrada Sughero Torto ed ora si stanno cercando i due stupratori. La ragazza, col suo compagno di 21 anni, si trovava in un casolare quando sono entrati due uomini con il volto coperto da passamontagna, armati di pistola e di un fucile da caccia, che sembrava avessero intenzione di fare una rapina. Ma dopo aver immobilizzato il giovane romeno compagno della ragazza – poi colpito piu' volte alle gambe col calcio del fucile – hanno violentato la sua compagna finche' i due sono fuggiti sparando in aria un colpo di fucile.

I due giovani dopo avere dato l'allarme sono stati accompagnati all'ospedale di Vittoria dove adesso si trovano ricoverati. Le indagini sono condotte dal Commissariato di Vittoria e dalla squadra Mobile di Ragusa. Il casolare si trova in aperta campagna, nella fascia trasformata dove si trovano le serre e lavorano molti immigrati. In quella zona non vi sono altre abitazioni e nessuno si sarebbe accorto di nulla.