Stupri Rimini, condannati a 9 anni e 8 mesi i tre minorenni complici di Butungu

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 febbraio 2018 14:14 | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2018 14:14
I tre minori del branco di Rimini sono stati condannati a 9 anni e 8 mesi

Stupri Rimini, condannati a 9 anni e 8 mesi i tre minorenni complici di Butungu

BOLOGNA – Sono stati condannati a nove anni e otto mesi, con rito abbreviato, i tre minorenni stranieri, accusati degli stupri di di Rimini, avvenuti la notte del 26 agosto. I tre sono i complici di Guerlin Butungu, il congolese di 20 anni considerato il capo del branco, già condannato a 16 anni lo scorso novembre.

La decisione del gup del Tribunale dei minori di Bologna, Luigi Martello è arrivata dopo meno di un’ora di camera di consiglio. I minori, due fratelli marocchini di 15 e 17 anni e un nigeriano di 16, sono stati ritenuti responsabili di tutti gli otto capi di imputazione che gli venivano contestati: tra questi, lo stupro a una turista polacca, le botte ad un connazionale, la seconda violenza sessuale ai danni di una prostituta trans peruviana e anche un’aggressione ad un’altra coppia, nei giorni precedenti.

I giovani imputati non avrebbero avuto reazioni particolari alla lettura della sentenza, preparati dai difensori all’entità della pena e alla prospettiva di restare in carcere. Per loro il pm aveva chiesto 12 anni. Nove anni e otto mesi “sono troppi”, invece, secondo l’avvocato Alessandro Gazzea, difensore del nigeriano 16enne.

“Faremo appello, quantomeno sulla questione delle aggravanti sulla violenza e sulla minorata difesa”, ha detto uscendo dal palazzo di giustizia minorile. Secondo il legale, infatti, il giudice “ha considerato una serie di circostanze aggravanti che dovevano essere elise. I fatti sono quelli che conosciamo, ma il giudice li ha voluti ritenere una pluralità di violenze. La medesima violenza è invece stata conteggiata più volte”.

Farà appello anche l’avvocato Marco Defendini, difensore dei due fratelli marocchini, che diversamente dal collega è invece soddisfatto dall’entità della pena. “Leggeremo le motivazioni. Credo – ha detto – che sarà difficile ottenere un risultato migliore”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other