Stupro a Campagnano (Roma)/ Ragazza racconta tentativo di violenza sessuale subito da albanese

Pubblicato il 16 maggio 2009 0:29 | Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2009 0:30

Una ragazza romena di ventuno anni ha raccontato (senza sporgere denuncia) ai carabinieri un tentativo di stupro subito da parte di un albanese nella zona di Campagnano (a nord di Roma).

Secondo gli investigatori, la giovane romena era andata a trovare l’uomo per riscuotere una somma di denaro, frutto di una vecchia pendenza. L’albanese era in stato di alterazione da stupefacenti quando ha anche accusato un malore. La ragazza, a quel punto, ha chiamato il fidanzato e avvisato le autorità.