Stupro di Torino. L’identikit dell’aggressore: moro, palestrato e forse straniero

Pubblicato il 23 luglio 2010 19:31 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2010 20:34

Carnagione scura, capelli corti, palestrato di un metro e 85 circa: è questo l’identikit dell’aggressore che ieri mattina ha stuprato una giovane dottoressa di 32 anni mentre faceva jogging sulle rive del Po a Torino.

I carabinieri, con l’aiuto della stessa vittima e delle due persone che l’hanno soccorsa, hanno delineato il ritratto dell’uomo che dovrebbe essere uno straniero, perché secondo la donna non parlava bene l’italiano, ma non di un nordafricano.