Cronaca Italia

SU CARROZZINA CHIEDE SCARCERARE FRATELLO, E’ MIO UNICO AIUTO

Sulla sua sedia a rotelle, da giorni per alcune ore staziona fuori dal tribunale di Pistoia, chiedendo la scarcerazione del fratello. “Soffro di gravissimi problemi di salute – spiega – e non sono in grado di provvedere a me stesso.

Lui è l’unica persona che mi ha sempre assistito”. Autore della protesta è Giorgio Pagano, 30 anni, di Ascoli Piceno, che sostiene di essere malato di distrofia muscolare e di avere molti altri problemi di salute.

Il suo obiettivo è sollecitare il giudice a concedere i domiciliari al fratello, in carcere a Pistoia per reati di droga. Pagano ha indirizzato anche una lettera ai magistrati pistoiesi e ora minaccia lo sciopero della fame.

To Top